Apple, Agenzia Entrate conferma accordo su disputa fiscale

mercoledì 30 dicembre 2015 10:28
 

MILANO, 30 dicembre (Reuters) - L'Agenzia delle Entrate ha confermato di aver raggiunto un accordo con Apple su una disputa fiscale per presunta evasione fiscale, senza però dare indicazioni sulla cifra dell'accordo.

Oggi Repubblica scrive che Apple pagherà all'Erario 318 milioni di euro per mettere fine al contenzioso sul mancato pagamento dell'Ires da parte di Apple Italia per 879 milioni di euro dal 2008 al 2013.

Le indagini della procura di Milano si erano chiuse lo scorso marzo con due manager di Apple Italia e uno di Apple Sales International in Irlanda indagati per omessa dichiarazione dei redditi (articolo 5 legge 74/2000).

Apple non è stata al momento raggiungibile per un commento.

(Agnieszka Flak)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia