Rcs, nessun intervento adesso su periodici,per ora Rcs Sport avanti da sola

lunedì 21 dicembre 2015 12:22
 

MILANO, 21 dicembre (Reuters) - Rcs non intende intervenire ancora, per il momento, sui periodici del gruppo dopo le cessioni e le chiusure effettuate nello scorso triennio.

Lo ha detto l'AD Laura Cioli nel corso della presentazione del nuovo piano industriale che ha anche smentito l'ipotesi di cessione di Rcs Sport, considerata anzi un'area ad alta potenzialità di crescita.

"Non sono previsti adesso interventi sulle testate periodiche", ha detto l'AD, insediatosi poco più di un mese fa, sottolineando che sarà costantemente monitorata la sostenibilità di tutti i business. Il piano prevede per inciso la cessione di Sfera, che edita alcuni periodici.

Su Rcs Sport, Cioli ha sottolineato che sono possibili partneship all'estero ma non nel breve termine: "In molti si sono fatti avanti, non mi aspetto che nel breve termine accada nulla, è possibile che in futuro a un certo punto vedremo che si potrà fare qualcosa di interessate per unire le forze con qualcun altro. Intanto puntiamo a crescere con le nostre forze".

(Claudia Cristoferi)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia