RPT-Aziende Italia, chiusure -10% in trim3, fallimenti -4,5% in 9 mesi - Cerved

lunedì 21 dicembre 2015 11:43
 

(Elimina refuso nel titolo)

MILANO, 21 dicembre (Reuters) - La riduzione delle chiusure aziendali si è rafforzata nel corso del terzo trimestre di quest'anno, a conferma del trend iniziato nel 2014.

Tra luglio e settembre, secondo quanto comunicato da Cerved, oltre 15.000 imprese hanno chiuso i battenti, circa il 10% in meno dello stesso periodo del 2014. Il miglioramento si deve soprattutto al forte calo delle liquidazioni volontarie.

L'osservatorio su fallimenti, procedure e chiusure di imprese relativo ai primi nove mesi dell'anno sottolinea che nel terzo trimestre si sono registrate 3.000 procedure fallimentari (+0,7%). Tra gennaio e settembre, però, il numero dei fallimenti è sceso del 4,5%.

Fra luglio e settembre sono state aperte 448 procedure non fallimentari contro le 696 dello stesso periodo del 2014, in calo di oltre il 35%. Questo dato porta il totale delle insolvenze non fallimentari aperte nei primi nove mesi a quota 1.823 (-16,8%).

Per leggere il comunicato integrale, i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia