RPT-Pierrel, accordo integrazione partecipata Therametrics con Relief

lunedì 21 dicembre 2015 11:59
 

(Aggiusta refuso in titolo)

MILANO, 21 dicembre (Reuters) - Therametrics holding , partecipata svizzera di Pierrel, ha siglato un accordo vincolante per un'integrazione con Relief Therapeutics, che prevede nuovi investimenti da parte dell'azionista di maggioranza di quest'ultima consentendo al gruppo italiano di concentarsi sul proprio core business del pharma.

L'operazione prevede che Therametrics, di cui Pierell detiene una quota del 27% circa, eseguirà un aumento di capitale da liberarsi mediante il conferimento dell'intero apitale sociale di Relief.

Agli azionisti di Relief verranno attribuite 5,75 azioni Therametrics di nuova emissione per ciascuna azione Relief detenuta.

In seguito all'aumento, che dovrebbe concludersi ad aprile 2016, gli azionisti di Relief deterranno circa i due terzi del capitale di Therametric, mentre la quota di Pierrel si diluirà sotto il 15%.

L'azionista di maggiora di Rielef, GEM Global Yield Fund Limited (GEM) si è inoltre impegnato ad investire in Therametrics fino a 25 milioni di franchi.

Sempre nell'ambito dello stesso piano strategico, Therametrics ha comunicato di avere in corso trattative in stato avanzato per uno spin-off della divisione Ricerca.

Per il testo integrale del comunicato i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia   Continua...