BORSA USA, indici in calo su discesa greggio, scadenze tecniche

venerdì 18 dicembre 2015 19:38
 

18 dicembre (Reuters) - Gli indici della borsa Usa proseguono in calo con il Dow che perde quasi 300 punti sulla scia del ribasso del prezzo del greggio che si avvia a chiudere la terza settimana consecutiva in terreno negativo.

Gli scambi sono leggermente più volatili del consueto in coincidenza con il venerdì del cosiddetto 'quadruple witching', con le scadenze di opzioni su titoli e indici, futures sugli indici e sui singoli titoli.

Per il Dow e l'S&P la performance delle ultime due sedute potrebbe essere la peggiore dallo scorso 1 novembre, e per il Nasdaq da metà novembre annullando quasi le tre giornate di rally fino a mercoledì, quando la Fed ha alzato i tassi di interesse.

Intorno alle 19,30 l'indice Dow Jones cede l'1,6%, il Nasdaq arretra dell'1,16% e l'indice S&P500 perde l'1,28%.

Tutti i dieci principali comparti dell'S&P sono in ribasso, con i finanziari in testa. Tra i singoli titoli Goldman Sachs perde il 3%, Citigroup e Morgan Stanley il 2,7% circa e JP Morgan intorno al 2%.

Sul Dow pesa in particolare Boeing in discesa di oltre il 4% mentre sull'S&P e Nasdaq si fa sentire il ribasso del 2% di Apple

Disney arretra del 3,7% dopo il downgrade di BTIG a "sell".

Le azioni Merck cedono l'1,5% dopo il rinvio della decisione da parte della Commissione europea su uno dei principali farmaci.

Carnival Corp guadagna oltre il 4% dopo i risultati del trimestre.   Continua...