Giappone, esportazioni -3,3% a novembre, maggior calo da quasi tre anni

giovedì 17 dicembre 2015 08:39
 

TOKYO, 17 dicembre (Reuters) - Le esportazioni giapponesi sono calate su base annua al ritmo più veloce di circa tre anni, risentendo della flessione della domanda proveniente dalla Cina e della debolezza delle economie emergenti.

Secondo i dati diffusi dal ministero delle Finanze il canale export ha visto una contrazione tendenziale del 3,3%, oltre due volte le stime di un sondaggio Reuters di un declino pari a 1,5%.

Si tratta del calo più prounciato da dicembre 2012, quando la discesa annua ha raggiunto 5,8%.

Sempre a novembre, le importazioni sono calate del 10,2% contro attese per -8,3%.

La bilancia commerciale ha quindi mostrato un deficit di 379,7 miliardi di yen, contro una stima per un rosso di 446,2 miliardi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia