Rcs, c'è interesse per Veo Tv, vendita solo se buona valutazione - AD

mercoledì 16 dicembre 2015 15:46
 

MILANO, 16 dicembre (Reuters) - Rcs ha ricevuto diverse manifestazioni di interesse per la Tv spagnola Veo Tv, ma non venderà a qualsiasi prezzo.

Lo ha detto l'AD del gruppo Laura Cioli al termine dell'assemblea che ha approvato la delega all'aumento di capitale.

"Abbiamo ricevuto delle manifestazioni di interesse, non c'è una data per la cessione. Ci sono diversi soggetti che si propongono come acquirenti, ma venderemo solo se la valutazione sarà interessante. Non siamo nella necessità di dover vendere", ha dichiarato Cioli.

Veo Tv è l'ultimo degli asset definiti "non core" dal vecchio piano industriale che ancora non è stato venduto. Indiscrezioni stampa hanno indicato per la Tv spagnola un valore intorno ai 50 milioni di euro.

Cioli non ha voluto entrare nel merito del nuovo piano, che sarà discusso dal Cda il 18 dicembre e presentato al mercato il 21, ma ha sottolineato che esistono per il gruppo "opportunità di sviluppo internazionale in alcune aree attraverso possibili partnership".

L'AD non ha dato indicazioni su eventuali nuove dismissioni, tema che rientrerà nel piano 2016-2018, e ha ribadito che esistono aree di razionalizzazione su cui lavorare.

(Claudia Cristoferi)

  Continua...