BORSA USA azzera perdite, greggio passa in positivo

lunedì 14 dicembre 2015 19:39
 

14 dicembre (Reuters) - Gli indici di Wall Street hanno sostanzialmente azzerato le perdite registrate nelle prima parte della seduta, aiutati dal passaggio in positivo dei titoli energetici, che beneficiano a loro volta dell'inversione di tendenza dei prezzi del greggio.

Il Brent, che poco dopo l'apertura di Wall Street cedeva circa l'1%, ora sale dello 0,6%.

Gli investitori inoltre attendono di conoscere la decisione della Federal Reserve sui tassi di interesse, con il mercato che scommette su un rialzo.

La banca centrale Usa inizierà il meeting di due giorni domani e gli operatori vedono al 79% la possibilità di un aumento del tasso, secondo il programma FedWatch di Cme Group.

Intorno alle 19,20 il Dow Jones segna +0,04%, il Nasdaq -0,2%, l'S&P 500 - 0,1%.

** DUPONT cede il 3,6% dopo l'annuncio venerdì della fusione con Dow Chemical, anch'essa in calo del 3,9%.

** APPLE perde l'1,5% dopo che Morgan Stanley e Barclays hanno tagliato i prezzi obiettivo sul titolo.

** TRINA SOLAR balza di oltre l'11% dopo aver ricevuto una proposta per essere ritirata dalla borsa da parte di un gruppo che comprende l'AD e Shanghai Xingsheng Equity Investment & Management, che valuta la società oltre 980 milioni di dollari.

** GOPRO cede circa il 15,5% dopo il taglio di rating a 'neutral' da parte di Citigroup e la riduzione di target price a 22 da 75 dollari.   Continua...