Sorgente sgr, accordo per acquisto 80,29% Nova Re da Aedes, seguirà Opa

lunedì 14 dicembre 2015 14:12
 

MILANO, 14 dicembre (Reuters) - Sorgente Sgr ha raggiunto un accordo con Aedes Siiq per l'acquisto della sua quota, pari all'80,29%, di Nova Re, per circa 2,8 milioni o 0,2593 euro per azione.

Una nota precisa che 500.000 euro sono stati corrisposti oggi, mentre il saldo di 2,3 milioni sarà pagato alla sottoscrizione del contratto definitivo, previsto per il prossimo 29 dicembre.

Sorgente promuoverà poi un'offerta pubblica di acquisto sull'intero capitale sociale residuo di Nova Re, le cui azioni sono in pre-asta in borsa fino alle 15,30.

Si attendono anche le dimissioni dei due membri del cda di Nova Re, compreso l'amministratore delegato.

Aedes sottolinea che la cessione della partecipazione in Nova Re rientra nelle attività previste dal piano industriale, che include la dismissione degli asset non strategici per il gruppo.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia