Fosun, comparsa pubblica presidente Guo dopo collaborazione autorità

lunedì 14 dicembre 2015 09:08
 

SHANGHAI, 14 dicembre (Reuters) - Il numero uno di Fosun International Guo Guangchang ha preso parte oggi a una riunione della società, prima comparsa pubblica dopo l'improvvisa uscita di scena della settimana scorsa che aveva dato adito a sospetti che l'impresa fosse coinvolta nella più recente stretta di Pechino sul dilagante fenomeno della corruzione in campo imprenditoriale.

Lo riferiscono a Reuters due dei partecipanti alla riunione.

Secondo una delle fonti, un manager che ha parlato a margine della riunione odierna a condizione di mantenere l'anonimato, Guo, quarantotto anni e sedicente discepolo di Warren Buffett, non si è soffermato sui dettagli della propria temporanea scomparsa né sulla nota di ieri in cui la società sosteneva stesse collaborando con le autorità investigative.

L'intervento del presidente sarebbe stato invece dedicato a delineare la strategia e la performance del gruppo e sarebbe stato accompagnato da un'ovazione della platea riunita in un hotel di Shanghai.

Nessun dettalio sull'appuntamento da parte di una portavoce Fosun, il gruppo fondato dall'imprenditore Guo che detiene importanti partecipazioni in Club Med, Thomas Cook e One Chase Manhattan Plaza.

Nel corso dell'anno una serie di grandi imprenditori cinesi, in particolare nel settore finanziario, sono 'temporaneamente scomparsi' nell'ambito delle indagini del governo impegnato nella lotta alla corruzione.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia