Renault, accordo con Nissan e governo su limiti voto Francia

venerdì 11 dicembre 2015 17:56
 

PARIGI, 11 dicembre (Reuters) - Renault ha raggiunto un accordo con il partner giapponese Nissan e il governo francese che mette fine a una disputa di otto mesi riguardante la crescente influenza dello stato sull'alleanza tra le due case automobilistiche.

In base al nuovo accordo, i cui dettagli devono essere ancora definiti, i diritti di voto della Francia saranno limitati tra il 17,9% e il 20% nelle decisioni non strategiche di Renault.

Inoltre l'accordo prevede delle garanzie contro interferenze di Renault in Nissan, di cui la casa francese è principale azionista con il 43,4%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia