Turchia multa Twitter per non aver rimosso "propaganda terroristica"

venerdì 11 dicembre 2015 09:28
 

ANKARA, 11 dicembre (Reuters) - L'autorità turca per le tecnologie delle comunicazioni, la BTK, ha multato Twitter per 150.000 lire turche (51.000 dollari) per non aver rimosso contenuti definiti "propaganda terroristica".

Lo ha riferito a Reuters un funzionario della BTK senza aggiungere altri dettagli.

Si tratta della prima volta che il governo turco sanziona Twitter. In passato Ankara ha temporaneamente bloccato diverse volte il social network per non aver soddisfatto le richieste di rimuovere contenuti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia