RPT-SCHEDA-Banche, nuovi target Srep Bce su Cet1 e dati al 30 settembre

venerdì 18 dicembre 2015 16:56
 

(Aggiunge dati UniCredit e Veneto Banca)
    MILANO, 18 dicembre (Reuters) - Di seguito la tabella riassuntiva dei
principali ratio patrimoniali al 30 settembre 2015 delle banche sottoposte alla
vigilanza unica della Bce e, laddove reso pubblico, le indicazioni della Bce sui
target minimi del 2016:
    
                          CET1        CET1         TARGET BCE    TARGET BCE
                      TRANSITORIO FULLY LOADED       2016      FEBBRAIO 2015    
                                                    
    UNICREDIT            10,53        10,53          10,00          9,50
    INTESA SANPAOLO      13,40        13,40           9,50          9,00    
    MPS                  12,00        11,70          10,20         10,20 
    UBI BANCA            13,00        12,56           9,25          9,50
    BANCO POPOLARE       12,70        12,20           9,55          9,40
    MEDIOBANCA           12,45        13,34           8,75          9,00
    POP MILANO           11,44        12,13           9,00          9,00
    POP EMILIA           12,04        11,78           9,25          9,00
    BANCA CARIGE         12,20        12,00          11,25         11,50
    POP SONDRIO          10,25        10,11           9,25          9,00
    VENETO BANCA          7,12         6,99          10,25         10,00
    POP VICENZA           6,81         6,53          10,25         11,00
    ICCREA                 -            -              -             -
    
    NOTE:
    UNICREDIT: la Bce ha fissato un livello minimo di Cet1 al 9,75% a cui va
aggiunto un ulteriore 0,25% in quanto Global Sifi. Successivamente il livello
verrà incrementato di 0,25% l'anno, raggiungendo 1% su base 'fully loaded' nel
2019  
    MPS: ha comunicato che la Bce ha fissato al 10,75% il target minimo di Cet1
a partire dal 31 dicembre 2016
    BANCO POPOLARE: ha comunicato che i ratio pro forma, calcolati tenendo conto
di eventi già realizzati o in corso di realizzazione, si attestano
rispettivamente al 13,4% e al 12,8%. 
    VENETO BANCA: ha annunciato un aumento di capitale fino a 1 miliardo di
euro.
    POP VICENZA: ha annunciato un aumento di capitale fino a 1,5 miliardi di
euro. I dati del Cet1 sono aggiornati al 30 giugno 2015. A maggio la Bce ha
rivisto il target minimo al 10,30%.  
    
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia