RPT-Usa, richieste sussidi disoccupazione a massimo da 5 mesi

giovedì 10 dicembre 2015 17:16
 

(Elimina refuso)

WASHINGTON, 10 dicembre (Reuters) - Il numero di americani che hanno fatto richiesta dei sussidi di disoccupazione è salito la scorsa settimana al livello massimo degli ultimi cinque mesi, anche se probabilmente il dato non è la spia di un deterioramento delle condizioni del mercato del lavoro visto che il trend resta coerente con l'inasprirsi delle condizioni generali.

"Con l'avvicinarsi della fine dell'anno, le richieste di sussidi di disoccupazione hanno la tendenza a essere più volatili a causa degli aggiustamenti stagionali attorno alle vacanze invernali. Il messaggio resta che l'andamento dei licenziamenti è molto basso", ha dichiarato John Ryding, capo economista presso Rdq Economics a New York.

Oggi il Dipartimento del Lavoro ha diffuso i dati secondo cui i sussisi di disoccupazione sono saliti di 13.000 unità nella settimana conclusa il 5 dicembre, a 282.000 unità, il livello più alto da inizio luglio. Il numero nella media delle richieste di sussidio sulle quattro settimane, considerato un indice migliore per misurare le tendenze del mercato del lavoro (visto che elimina la volatilità 'week-to-week'), è salito di sole 1.500 unità a 270.750.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia