CORRETTO UFFICIALE-Biotech, AAA in moderato rialzo su Nasdaq dopo risultati 9 mesi

giovedì 10 dicembre 2015 16:01
 

(Corregge riferimento a perdita netta a nove da tre mesi)

MILANO, 10 dicembre (Reuters) - Il titolo AAA-Advanced Accelerator Application ha aperto le contrattazioni al Nasdaq in rialzo dello 0,7442%, a 29,78 dollari, dopo aver annunciato i risultati dei primi nove mesi dell'anno.

La società biotecnologica italo-francese, si legge in un comunicato, ha chiuso il periodo con un fatturato di 66,138 milioni di euro, in crescita del 31,8% rispetto ad un anno prima.

La perdita operativa è pari a 4,162 milioni di euro, in peggioramento rispetto al rosso di 1,281 milioni dei primi nove mesi del 2014.

La perdita netta dei 9 mesi ammonta a 10,281 milioni di euro rispetto ai 2,446 milioni di un anno prima.

L'Ebitda adjusted dei nove mesi si è attestato a 4,046 milioni di euro, in calo rispetto ai 5,976 milioni dello stesso periodo dell'esercizio precedente.

Al 30 settembre scorso, AAA aveva cassa e attività assimilata per 52,291 milioni di euro.

Per quanto riguarda lo sviluppo clinico dei farmaci, la nota riferisce che la Fase III di sperimentazione dello studio Netter-1... suggerisce "un beneficio nel tasso di sopravvivenza nei pazienti affetti da tumori neuroendocrini all'intestino medio in stato avanzato trattati con Lutathera" (farmaco che viene sviluppato per il trattamento dei tumori neuroendocrini del tratto gastro-entero-pancreatico). "Gli effetti avversi osservati su Lutathera nello studio "sono risultati, nel complesso, in linea con i dati già rivelati dalla Fase I e dalla Fase II, che avevano già attribuito a Lutathera un profilo di rischio favorevole".

Parallelamente, lo sviluppo di Somakit (candidato diagnostico di AAA) "sta registrando progressi positivi". La Fda, infatti, ricorda il comunicato, ha attribuito la priority review alla domanda di registrazione di nuovo farmaco.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia