RPT-Unicredit, nuovo aumento capitale Ucraina se vendita sfavorevole-AD a stampa

giovedì 10 dicembre 2015 07:44
 

(Corregge dateline)

VARSAVIA, 10 dicembre (Reuters) - L'AD di Unicredit , Federico Ghizzoni, dice che la banca potrebbe aumentare il capitale della controllata ucraina nel 2016 per un importo inferiore ai 250 milioni di dollari Usa, qualora le condizioni per la vendita non siano favorevoli.

"Recentemente, a giugno, abbiamo aumentato il capitale della nostra bnaca in Ucraina di 250 milioni di dollari", dice Ghizzoni in un intervista al quotidiano Rzeczpospolita.

"Se le condizioni per la sua vendita non sono favorevoli, stiamo pensando di incrementare il capitale della banca nel 2016 di un ammontare non ancora definito, ma significatamente inferiore a quello di quest'anno".

Ghizzoni ha anche detto che UniCredit è pronta a considerare acquisizioni in Polonia se le condizioni economiche e politiche sono favorevoli; ma, ha aggiunto, al momento non ci sono trattative con nessuno.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia