Salvataggio 4 banche pesa per oltre metà utili stimati in 2015 - Abi

mercoledì 9 dicembre 2015 15:22
 

ROMA, 9 dicembre (Reuters) - Il salvataggio delle quattro banche commissariate con il Fondo di risoluzione costerà alle banche italiane 2,35 miliardi nel 2015 che sono oltre la metà dei 4 miliardi di utili stimati per il settore quest'anno.

Lo ha detto il direttore generale dell'Abi Giovanni Sabatini in audizione alla Camera.

"Il Fondo risoluzione è finanziato dalle banche che sul bilancio 2015 avranno un onere di 2,35 miliardi per l'avvio del processo di risoluzione e laddove la cessione delle quattro nuove banche e il realizzo deteriorari non si realizzasse, di fatto il decreto ha previsto che la Banca d'Italia può chiedere un altro miliardo (pari a due annualità di contributo al Fondo risoluzione)", ha spiegato Sabatini.

"Quindi il conto per il settore bancario è veramente una legnata, citando il presidente Patuelli, visto che le stime oggi degli utili netti del settore è pari a 4 miliardi, quindi 2,35 miliardi è oltre metà dell'utile del settore di quest'anno", ha aggiunto.

(Stefano Bernabei)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia