Crisi termoelettrico, A2A discuterà anche con Edison - AD Camerano

mercoledì 9 dicembre 2015 13:09
 

MILANO, 9 dicembre (Reuters) - A2A discuterà anche con Edison sulla crisi del settore termoelettrico a seguito del calo dei consumi e del boom delle rinnovabili che potrebbe portare a un consolidamento del settore.

"Edison è uno dei cinque operatori più importanti ed è utile discutere con tutti e lo faremo anche con loro. Ci sono già stati contatti ma di tipo ordinario, li abbiamo con tutti", ha detto l'AD, Luca Valerio Camerano, a margine della presentazione del rinnovo della rete elettrica a Milano.

"Noi abbiamo già fatto operazioni con altri gruppi, ad esempio con Sorgenia negli asset a ciclo combinato e siamo attenti a eventuali discussioni sul mercato, non solo al consolidamento", ha aggiunto.

Ai primi di novembre A2A e Sorgenia hanno annunciato un accordo per la gestione congiunta di due centrali a ciclo combinato al fine di affrontare meglio il difficile momento per il comparto.

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia