PUNTO 1-Telecom, JP Morgan ha posizione lunga complessiva per 10,134% - Consob

lunedì 7 dicembre 2015 18:41
 

(Aggiunge dettagli)

MILANO, 7 dicembre (Reuters) - JPMorgan ha una posizione lunga complessiva nel capitale di Telecom Italia pari al 10,134%.

E' quanto emerge dalle comunicazioni Consob sulle partecipazioni rilevanti.

La partecipazione lunga in Telecom Italia riferibile a JPMorgan è articolata in una partecipazione effettiva pari al 4,515% del capitale, una partecipazione potenziale che ammonta al 2,461% del capitale e in altre posizioni lunghe (3,158% del capitale).

Lo ha comunicato la banca d'affari a Consob il 5 dicembre, aggiungendo che la posizione complessiva si riferisce al 26 novembre. A quella data sono entrate in vigore le modifiche del regolamento emittenti con cui si riduce al 5% dal precedente 10% l'obbligo di notifica di una posizione lunga complessiva.

La partecipazione potenziale è detenuta da JPMorgan Securities ed è legata a contratti di opzione call, con regolamento fisico e possibilità di esercizio a date differenti, fino al 7 luglio 2017.

Le altre posizioni lunghe sono detenute per il 3,153% da JPMorgan Securities e per lo 0,005% da JPMorgan Whitefriars.

JPMorgan non ha immediatamente commentato.

Consob non precisa se la parte riguardante le posizioni potenziali e lunghe ha diritto di voto. Sulla partecipazione effettiva, l'1,866% è senza voto in quanto detenuto come prestatore.   Continua...