Fca vede liquidità netta industriale 2 mld a fine 2018

venerdì 4 dicembre 2015 18:22
 

MILANO, 4 dicembre (Reuters) - Fiat Chrysler Automobiles prevede di avere liquidità netta industriale di oltre 2 miliardi di euro alla fine del piano al 2018 rispetto a una precedente previsione di debito netto industriale fra 0,5-1 miliardo di euro.

Lo si legge in una presentazione presente sul sito web della società.

La revisione segue operazioni sul capitale nel 2014 e la separazione e quotazione di Ferrari.

Fca prevede inoltre nel 2015 spese in conto capitale e in ricerca e sviluppo a 10,8 miliardi, con un picco nel 2017 come parte del piano a 5 anni. Il picco era in origine previsto per il 2016.

(Agnieska Flak)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia