BORSA TOKYO chiude in forte calo,Nikkei peggiore da oltre 2 mesi

venerdì 4 dicembre 2015 07:51
 

TOKYO, 4 dicembre (Reuters) - La borsa giapponese ha terminato la seduta odierna in forte calo, con l'indice Nikkei che ha fatto registrare la perdita giornaliera maggiore da oltre due mesi, dopo la delusione per i provvedimenti adottati ieri dalla Bce.

Il Nikkei ha perso il 2,2% a 19.504,48 punti, il livello più basso da quasi tre settimane e il calo su base giornaliera più marcato dallo scorso 29 settembre. Il più ampio indice Topix ha chiuso in ribasso dell'1,8% a 1.574,02 punti.

Il potenziamento del programma 'quantitative easing' ha deluso le attese: verrà dilatato nel tempo senza però un innalzamento nell'importo mensile.

Secondo i trader, comunque, il sell-off non è destinato continuare, con il mercato che dovrebbe concentrarsi ora sulla decisione di politica monetaria di questo mese della Federal Reserve statunitense.

"Le aspettative troppo alte del mercato sono state deluse, ma nulla è davvero cambiato nella politica stessa di stimolo della Bce. L'impatto dovrebbe essere di breve durata", ha commentato Masaru Hamasaki, a capo del dipartimento market & investment information di Amundi Japan.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia