Danimarca, banca centrale ignora taglio Bce e conferma tassi

giovedì 3 dicembre 2015 16:42
 

COPENHAGEN, 3 dicembre (Reuters) - La Banca centrale ha confermato il tasso di riferimento sui certificati di depositi a -0,75% e quello sui prestiti a 0,05%, discontandosi, diversamente dal solito, dalla tradizionale tendenza a seguire le mosse della Banca centrale europea.

L'istituto centrale di Francoforte, come largamente atteso dagli analisti, ha tagliato a -0,30% da -0,20% il tasso dei depositi marginali, aumentando la penalità per le banche che depositano presso la Bce i fondi in eccesso a fine giornata, nel tentativo di incoraggiare il credito all'economia reale.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia