Banche salvate, varie manifestazioni interesse, anche tutte in blocco - Nicastro

giovedì 3 dicembre 2015 13:05
 

MILANO, 3 dicembre (Reuters) - Il processo di asta delle quattro banche salvate con il Fondo di risoluzione partirà in febbraio dopo lo scorporo delle bad bank previsto entro gennaio ma già sono arrivate diverse manifestazioni di interesse dall'Italia e dall'estero, da banche e da private equity.

Lo ha detto in una conferenza stampa Roberto Nicastro, nominato presidente delle quattro banche salvate (banca Marche, Banca Etruria, Carife e Carichieti), aggiungendo che alcune manifestazioni di interesse "non necessariamente dall'estero" riguardano tutti e quattro gli istituti in blocco.

Nicastro ha poi aggiunto che entro Natale o al massimo Capodanno si concluderà il processo di selezione dell'adviser o degli adviser per la cessione e, in merito ai requisiti di ammissione all'asta, ha parlato di "banche medie o medio-grandi italiane, banche straniere con determinati requisiti e private equity di primario standing".

(Gianluca Semeraro, Paola Arosio)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia