Saipem, fondo Usa Dodge & Cox detiene il 12,22% del capitale - Colombo

mercoledì 2 dicembre 2015 10:21
 

SAN DONATO, 2 dicembre (Reuters) - Il fondo Usa Dodge & Cox detiene il 12,22% del capitale di Saipem, confermandosi come secondo azionista della società di ingegneristica e costruzioni alle spalle di Eni con il 42,92% del capitale, mentre People's Bank of China ha il 2,03% del capitale.

E' quanto ha reso noto il presidente, Paolo Andrea Colombo, all'inizio dell'assemblea degli azionisti convocata per approvare l'aumento di capitale fino a 3,5 miliardi di euro.

Eni ha annunciato che parteciperà pro quota alla ricapitalizzazione nell'ambito dell'operazione che prevede la vendita del 12,5% di Saipem da parte di Eni al Fondo strategico della Cdp e conseguente denconsolidamento della partecipazione.

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia