Eni firma con autorità Messico contratto production sharing 3 giacimenti

martedì 1 dicembre 2015 10:37
 

MILANO, 1 dicembre (Reuters) - Eni ha firmato a Città del Messico con la Comisión Nacional de Hidrocarburos messicana un 'production sharing contract' per lo sviluppo dei giacimenti ad olio di Amoca, Miztón e Tecoalli, che si trovano nella baia di Campeche, nell'offshore, secondo una nota.

La major petrolifera italiana si era aggiudicata con la quota del 100% i diritti per lo sviluppo e lo sfruttamento dei tre giacimenti, che sono situati all'interno dell'area 1, lo scorso 30 settembre a seguito di un'asta internazionale.

I giacimenti si trovano in acque convenzionali a una profondità di 20-40 metri e a breve distanza dalla costa, in contesti operativi sui quali Eni ha una comprovata esperienza e opera nel mondo con elevata efficienza e bassi costi operativi, spiega la società.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia