Germania, Pmi manifattura novembre sale a 52,9, meglio di stima flash

martedì 1 dicembre 2015 10:22
 

BERLINO, 1 dicembre (Reuters) - L'attività manifatturiera in Germania a novembre è salita al livello più alto degli ultimi tre mesi, offrendo un segnale di come il paese non stia risentendo del rallentamento dei mercati emergenti e dallo scandalo delle emissioni Volkswagen.

L'indice Pmi manifatturiero a cura di Markit il mese scorso è cresciuto a 52,9 da 52,1 di ottobre. La lettura è leggermente superiore al consensus Reuters e alla stima preliminare di 52,6.

Alcuni dei partecipanti all'indagine hanno sottolineato come la domanda estera sia stata sostenuta dalla debolezza dell'euro, che recentemente ha toccato un minimo di sette mesi contro il dollaro sulle attese di una politica monetaria ancora più accomodante da parte della Banca centrale europea.

La produzione manifatturiera a novembre è cresciuta al ritmo più rapido di tre mesi e i datori di lavoro hanno continuato ad aumentare il personale.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia