Ubi, su acquisto banche salvate aspettiamo lavoro Nicastro- Massiah

lunedì 30 novembre 2015 11:49
 

MILANO, 30 novembre (Reuters) - Ubi Banca rimane in attesa di nuovi sviluppi per valutare l'eventuale acquisizione di una delle quattro banche salvate.

Lo ha detto l'AD dell'istituto Victor Massiah, a margine di un evento.

"Queste quattro banche hanno in Nicastro un elemento di coordinamento importante ed esperto, rispettato da tutti. Lasciamolo lavorare e poi vediamo", ha detto Massiah in merito ad un eventuale interesse per una delle 'good bank' nate dal dl per il salvataggio delle quattro banche commissariate, Cariferrara, Banca Marche, Banca Etruria, e CariChieti, presiedute da Roberto Nicastro.

Secondo indiscrezioni stampa Ubi potrebbe essere interessata a Cariferrara ma sul tema Massiah si è limitato a ribadire che "in questo momento c'è solo il lavoro di impostazione di Nicastro".

L'AD ha comunque escluso un interesse per Banca Marche in quanto il gruppo è già presente sul territorio. "Banca Marche non si può proporre perché siamo praticamente una di fronte all'altra", dice il banchiere riferendosi a Banca Popolare di Ancona, istituto del gruppo Ubi.

(Andrea Mandalà)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia