Unicredit punta a offrire 170-180 mld nuovi crediti - AD a stampa

lunedì 30 novembre 2015 08:50
 

MILANO, 30 novembre (Reuters) - Unicredit conta di offirire nel triennio 170-180 miliardi di nuovi crediti e vede una crescita del margine di interesse grazie alla presenza in centro ed Est Europa.

Lo ha detto l'AD Federico Ghizzoni in un'intervista al Corriere della Sera.

"Nel triennio contiamo di offire 170-180 miliardi di credito nuovo. Circa 100 miliardi in Italia, 60 alle aziende e 40 alle famiglie", ha detto Ghizzoni, aggiungendo che il gruppo vuole arrivare al 90% delle operazioni fatte attraverso Internet.

L'AD ritiene che i tassi rimarranno ai livelli attuali fino al 2018, ma grazie alla presenza in centro ed est Europa "dove il margine di interesse è praticamente doppio" rispetto agli altri Paesi "il gruppo potrà crescere anche nella generazione del margine di interesse".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia