Bper, prossime settimane riflessioni su eventuale acquisto banche salvate- AD

giovedì 26 novembre 2015 14:00
 

BOLOGNA, 26 novembre (Reuters) - Bper valuterà nelle prossime settimane l'opportunità di rilevare una delle quattro banche oggetto del salvataggio da parte del Fondo di risoluzione.

Lo ha detto a Reuters l'AD Alessandro Vandelli a margine di un evento per i 40 anni di Prometeia.

"E' ancora troppo presto, faremo una riflessione nelle prossime settimane per capire come sono messe", ha detto l'AD.

Vandelli ha specificato che un eventuale interesse dovrà tenere conto del profilo di business e del posizionamento di mercato delle banche in vendita una volta depurate dalle sofferenze.

Quanto al contributo del gruppo al Fondo di risoluzione Vandelli ha parlato di una cifra di oltre 50 milioni di euro.

Lo schema del salvataggio realizzato dal governo in accordo con la Banca d'Italia prevede che Banca Marche, Banca Etruria Carife e CariChieti, da tempo commissariate, vengano ognuna divisa in due: in una banca vengono apportati gli attivi, nell'altra le sofferenze.

Le quattro nuove banche depurate dalle sofferenze verranno messe sul mercato per poi retrocedere al Fondo di Risoluzione i ricavi della vendita.

(Giulio Piovaccari)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia