Brasile vende licenze centrali idroelettriche, anche Egp per siti piccoli

mercoledì 25 novembre 2015 17:35
 

SAN PAOLO, 25 novembre (Reuters) - Il governo del Brasile ha venduto oggi con una gara le licenze per tutte le centrali idroelettriche esistenti per un valore di 17 miliardi di real (4,52 miliardi di dollari), facendo un passo importante verso la riorganizzazione del settore energetico e dando una spinta ai conti prima della fine dell'anno.

Tra le aziende che hanno acquistato licenze per gli impianti piccoli c'è anche Enel Green Power.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia