Telecom Italia, cda integra odg assemblea con nomina rappresentanti Vivendi

mercoledì 25 novembre 2015 20:20
 

MILANO, 25 novembre (Reuters) - Il cda di Telecom Italia ha integrato l'ordine del giorno dell'assemblea degli azionisti di metà dicembre inserendo il voto sulla nomina di quattro rappresentanti di Vivendi, primo azionista della società.

Lo dice una nota emessa dopo il consiglio.

Vivendi, che detiene il 20,1% di Telecom, ha chiesto la nomina di Arnaud Roy de Puyfontaine, Stephane Roussel, Hervé Philippe e Felicité Herzog, tutti massimi dirigenti del gruppo francese, quali nuovi amministratori e l'aumento del totale dei consiglieri Telecom da 13 a 17.

Il comitato dei gestori di Assogestioni (associazione italiana dei fondi di investimento) ha chiesto nei giorni scorsi, in una lettera, una presa di posizione del consiglio sulla richiesta di Vivendi, lamentando che la nomina avrebbe diluito la presenza delle minoranze in cda.

Non ci sono ancora indicazioni ufficiali su come voteranno i fondi, che detengono la maggioranza del capitale della società telefonica, all'assemblea prevista per il 15 dicembre. Si attendono le raccomandazioni dei proxy adviser.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia