Wall Street - Stocks to watch del 25 novembre

mercoledì 25 novembre 2015 13:28
 

25 novembre (Reuters) - I futures sugli indici di Wall
Street sono in moderato rialzo, facendo pensare a un avvio di
seduta positivo.
    L'agenda macroeconomica è molto fitta: prevede la revisione
delle licenze edilizie di ottobre, i consumi reali e i redditi
personali sempre del mese scorso (i redditi sono attesi in
rialzo dello 0,4% rispetto a settembre), l'indice Pce di
ottobre, gli ordini di beni durevoli sempre del mese scorso,
stimati in calo dell'1,5%, le richieste settimanali di sussidi
alla disoccupazione, che dovrebbero attestarsi a 270.000 unità,
i prezzi delle case di settembre, la stima flash dell'indice Pmi
servizi di novembre (atteso a 55,0) e la stima flash dell'indice
Pmi composito sempre del mese in corso. In calendario anche:
l'indice sulla fiducia dei consumatori finale di novembre,
calcolato dall'Università di Michigan, stimato a 93,1; le
vendite di nuove case ad ottobre, che dovrebbe aumentare del 6%
rispetto a settembre, e le scorte settimanali di prodotti
petroliferi, communicate dall'Eia.    
    Attorno alle 13,20 italiane, il futures e-minis sullo S&P
500 guadagna 3,25 punti (+0,16%), il contratto di
riferimento sul Nasdaq sale di 7 punti (+0,15%) e il
derivato sul Dow Jones avanza di 35 punti (+0,2%).    
    Il mercato obbligazionario è in lieve rialzo: il benchmark
decennale guadagna 3/32 e rende il 2,23%.
               
    Tra i titoli in evidenza oggi:
    DEERE & CO ha chiuso il trimestre con utili in calo
ma superiori alle attese. 
    HEWLETT-PACKARD perde il 7,79% nelle contrattazioni
di pre-market dopo aver pubblicato, ieri, i risultati
trimestrali.
    Secondo quanto riferito da alcune fonti vicine alla
situazione, EMC manterrà la maggioranza in Virtustream e
abbandonerà i piani per inserire il fornitore di servizi cloud
in una joint venture con VMWARE. Quest'ultima avrà
soltanto una quota di minoranza.  
    Un comitato di consulenti esterni alla Food and Drug
Administration (Fda) ha dichiarato che un farmaco sperimentale
per la cura della distrofia muscolare di BIOMARIN PHARMACEUTICAL
 non ha dimostrato di essere sufficientemente efficace
da ottenere l'approvazione.
    Il Wall Street Journal scrive che il dipartimento di
Giustizia Usa sta indagando su COMCAST, accusata di
aver violata le leggi antitrust nelle pratiche di business delle
vendite tramite tv via cavo.
    DONALDSON COMPANY ha chiuso il primo trimestre
fiscale con un utile netto per azione normalizzato di 34 cent,
un cent meglio delle attese.    
                                        
    
      
    Sul sito  www.reuters.it  altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia