Telecom Italia, ipotesi contrasti Patuano-Recchi è "fantascienza" - Ben Ammar

mercoledì 25 novembre 2015 12:59
 

MILANO, 25 novembre (Reuters) - Tarak Ben Ammar, consigliere di Telecom Italia e anche del suo primo azionista Vivendi, smentisce l'esistenza di contrasti tra il presidente Giuseppe Recchi e l'AD Marco Patuano nella gestione del gruppo telefonico.

"Sono fantascienza", ha detto Ben Ammar a Reuters, rispondendo a una domanda sui presunti contrasti.

Ben Ammar entrava nella sede di Telecom Italia, che oggi tiene il consiglio sulla richiesta di Vivendi di integrare l'ordine del giorno dell'assemblea di metà dicembre con la nomina di quattro rappresentanti.

La stampa ha detto nelle scorse settimane che l'ultimo consiglio, in cui è stata approvata la conversione delle azioni di risparmio in ordinarie, ha registratro posizione diverse tra i due massimi dirigenti della società.

Secondo la stampa Recchi sarebbe schierato a favore di Vivendi, mentre la posizione di Patuano sarebbe più incerta.

(Stefano Rebaudo)

(Redazione Milano,reutersitaly@thomsonreuters.com, Reuters messaging: stefano.rebaudo.reuters.com@reuters.net))

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia