Mediobanca, Nagel gode di fiducia di azionisti - Ghizzoni

martedì 24 novembre 2015 15:47
 

MILANO, 24 novembre (Reuters) - Il Ceo di Mediobanca Alberto Nagel gode della fiducia degli azionisti.

Lo ha detto Federico Ghizzoni, Ceo di UniCredit, primo azionista di Piazzetta Cuccia con l'8,6%, entrando nella sede milanese di Banca d'Italia per l'incontro tra i banchieri italiani e la responsabile della vigilanza della Bce Danièle Nouy che illustrerà i lavori del supervisory board.

"Lo apprendo da voi", ha risposto Ghizzoni a chi gli chiedeva un commento sulle indiscrezioni del sito Dagospia secondo cui Nagel avrebbe perso il feeling con Vincent Bollorè, secondo azionista di Mediobanca con il 7,94%, e Fabrizio Palenzona, vice presidente di UniCredit.

A chi gli chiedeva se Nagel gode ancora della fiducia dei soci, Ghizzoni ha risposto: "Sì".

Interpellato su presunti problemi con Bollorè, lo stesso Nagel, a margine dello stesso incontro, si è limitato: "Ah non lo sapevo".

(Andrea Mandalà)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia