Cdp immobiliare, intesa con cinesi per hotel lusso in sede Poligrafico

martedì 24 novembre 2015 12:22
 

ROMA, 24 novembre (Reuters) - Residenziale Immobiliare (75% Cdp Immobiliare, 25% Finprema) ha sottoscritto una lettera di intenti con Rosewood Hotel group, controllata da New World China Land, quotata alla borsa di Hong Kong, per la futura gestione dell'hotel e delle residenze previste nella sede storica del Poligrafico e Zecca dello Stato a Roma.

Lo rende noto un comunicato di Cdp immobiliare, gruppo Cdp, spiegando che la l'intesa è del 20 novembre.

Il progetto di valorizzazione dell'edificio di Piazza Verdi prevede la realizzazione di un hotel di extra lusso da 200 camere e 50 residenze. La residua porzione (oltre 28.000 mq complessivi ulteriori) del complesso sarà destinata dalla proprietà ad Uffici e Residenze private.

Entro il 31 dicembre 2015 verrà perfezionato l'acquisto da parte di NWCL dell'intero capitale di New World Hotel Management (BVI) Ltd. In seguito a tale acquisizione, Rosewood Hotel Group sarà una controllata della società privata appartenente alla famiglia Cheng.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia