Cina in condizione di centrare target crescita Pil 7% in 2015 - premier Li

martedì 24 novembre 2015 09:07
 

SUZHOU, 24 novembre (Reuters) - Il premier cinese Li Keqiang ritiene che la Cina sia sulla buona strada per centrare l'obiettivo di crescita economica di circa il 7% quest'anno e che l'economia possa mantenersi, attraverso alcuni aggiustamenti, su un cammino di crescita ragionevole di medio-lungo termine.

Li ha parlato in occasione di un vertice nella città di Suzhou con i leader di 16 Paesi dell'Europa centrale e orientale.

La Cina sta studiando la possibilità di creare una istituzione finanziaria multilaterale con i Paesi dell'Europa centrale e orientale e un fondo congiunto denominato in valuta yuan, ha spiegato Li intervenendo al vertice.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia