Ubi Banca,per fondo risoluzione finanziamenti 1,3 mld come Intesa, Unicredit-AD

lunedì 23 novembre 2015 18:47
 

MILANO, 23 novembre (Reuters) - Ubi Banca interverrà con affidamenti per 1,3 miliardi di euro, al pari di Intesa Sanpaolo e UniCredit, nell'ambito del processo di risoluzione di Banca Marche, Banca Etruria, CariChieti e Carife.

Lo ha detto l'AD Victor Massiah a margine di un evento a Milano.

"L'impegno di Ubi è esattamente identico alle altre due banche. Le tre maggiori banche stanno mettendo 1,3 miliardi a testa di affidamenti al fondo di risoluzione per permettere di intervenire immediatamente, mentre il fondo aspetta i contributi diretti da tutte le banche del sistema", ha detto Massiah.

Secondo quanto dettagliato da Intesa Sanpaolo in una nota di stamattina, una parte del finanziamento (2,35 miliardi complessivi) verrà rimborsato nel corso di dicembre con i contributi versati al fondo dal sistema bancario italiano, mentre i restanti 1,65 miliardi riguardano un finanziamento a breve di 18 mesi meno un giorno. A Intesa è richiesto anche un contributo straordinario di 380 milioni.

"Siamo riusciti per l'ennesima volta in maniera autonoma senza aiuti di Stato a fare l'operazione. Non possiamo essere soddisfatti per il semplice motivo che è comunque onerosa, nei limiti della decenza va bene così", ha aggiunto Massiah.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Ubi Banca,per fondo risoluzione finanziamenti 1,3 mld come Intesa, Unicredit-AD | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,276.80
    -0.26%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,336.89
    -0.34%
  • Euronext 100
    977.32
    +0.32%