BORSA USA in lieve rialzo sostenuta da materie prime e beni consumo

lunedì 23 novembre 2015 16:48
 

23 novembre (Reuters) - Azionario americano in modesto rialzo, sostenuto dal buon andamento del comparto delle materie prime e dei beni di consumo, con gli investitori cauti dopo i forti rialzi della settimana scorsa e in vista della festività del Thanksgiving.

Cinque dei dieci principali settori dell'S&P sono in rialzo, sostenuti dal +0,53% del settore delle materie prime, grazie soprattutto ad Alcoa, e al +0,5% messo a segno dai titoli dei beni di consumo.

Le azioni di Pfizer cedono il 3,5% a 31,11 dollari, dopo che la società ha detto che comprerà Allergan per circa 160 miliardi di dollari, il più corposo deal nella storia del settore. Allergan perde il 2,6% a 304,34 dollari .

I titoli della Borsa americana vengono da una settimana che ha visto l'S&P 500 registrare la miglior performance di quest'anno e il Dow Jones passare in positivo per l'anno.

"Stiamo uscendo da un andamento molto positivo", spiega Andre Bakhos, managing director di Janlyn Capital a Bernardsville, nel New Jersey.

Attorno alle 16,45, il Dow Jones sale dello 0,07% a 17.835,21, l'S&P 500 dello 0,16% a 2.092 e il Nasdaq dello 0,25% a 5.117,59.

Alcoa avanza del 4% dopo che Cnbc ha scritto che Elliott Management ha acquisito una quota del 6,5% della società.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia