Intesa Sanpaolo, stipulato atto fusione Carivit

venerdì 20 novembre 2015 11:39
 

MILANO, 20 novembre (Reuters) - Intesa Sanpaolo ha stipulato l'atto di fusione per incorporazione di Cassa di Risparmio della Provincia di Viterbo, che comporta un aumento di capitale al servizio dei concambi per circa 2 milioni di euro.

L'operazione prevede l'attribuzione rispettivamente di 0,5689 e 0,4849 azioni ordinarie Intesa Sanpaolo per ogni azione ordinaria e di risparmio di Carivit, spiega una nota.

Per il testo integrale del comunicato i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia