Legge Stabilità, Imu ridotta per chi affitta a canone concordato

mercoledì 18 novembre 2015 12:00
 

ROMA, 18 novembre (Reuters) - Per gli immobili affittati a canone concordato l'Imu "è ridotta al 75%".

Lo prevede un emendamento alla legge di Stabilità delle due relatrici, Federica Chiavaroli (Ap) e Magda Zanoni (Pd), approvato dalla commissione Bilancio del Senato.

Una prima versione del testo, depositata ieri, prevedeva che le aliquote Imu e Tasi messe assieme non potessero superare il 4 per mille.

Via libera anche al pagamento del canone Rai "in 10 rate mensili", addebitate sulle bollette elettriche con scadenza successiva alla scadenza delle rate.

La commissione dovrebbe concludere l'esame della manovra nella tarda serata di oggi.

L'esame in aula si protrarrà da domani fino a sabato, poi la legge di Stabilità andrà alla Camera in seconda lettura.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Legge Stabilità, Imu ridotta per chi affitta a canone concordato | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,930.26
    -0.67%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,165.83
    -0.58%
  • Euronext 100
    1,017.27
    +0.00%