Marriott rileva Starwood per 12,2 mld dlr, nasce primo gruppo alberghiero

lunedì 16 novembre 2015 16:44
 

16 novembre (Reuters) - Marriott International Inc acquisirà Starwood Hotels & Resorts Worldwide Inc per 12,2 miliardi di dollari creando la più grande catena alberghiera del mondo con marchi di fascia alta come Sheraton, Ritz Carlton e Autograph Collection.

Al gruppo che nascerà dalla fusione faranno capo oltre 5.500 hotel con 1,1 milioni di stanze nel mondo e Marriott, che oggi concentra tre quarti delle proprie camere negli Stati Uniti, vedrà la propria presenza crescere in Europa, America Latina e Asia, incluse India e Cina. Starwood, infatti, proprietaria dei marchi St. Regis e Aloft, genera circa due terzi dei propri ricavi fuori dagli Usa.

Il titolo Starwood arretra del 3% circa in borsa a Wall Street a un'ora circa dalla partenza delle contrattazioni, posizionandosi poco sopra il prezzo dell'offerta di 72,08 dollari. Marriott avanza del 2%.

In base all'accordo gli azionisti di Starwood riceveranno 0,92 azioni Marriott di classe A e 2 dollari in contanti per ogni azione detenuta. Riceveranno inoltre circa 7,80 dollari per azione dalla scissione, annunciata a febbraio, del business della multiproprietà di Starwood che verrà succcessivamente fuso con Interval Leisure Group Inc.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia