RPT-Iren punta a salire in Trm Torino e Atena Vercelli, guarda a impianti ambiente -AD

venerdì 13 novembre 2015 12:21
 

(elimina refuso)

MILANO, 13 novembre (Reuters) - Nei prossimi mesi verranno fatti passi avanti nel progetto di Iren di salire all'80% in Trm, la società che gestisce il termovalorizzatore di Torino, così come nel consolidare l'utility di Vercelli Atena, di cui la multiutility di Torino, Genova, Reggio Emilia, Parma e Piacenza ne detiene già il 40%.

E' quanto ha detto l'AD di Iren, Massimiliano Bianco, nel corso della call con gli analisti sui risultati dei 9 mesi.

"Per quanto riguarda l'acqusizione del controllo di Trm le discussioni sono in corso e ritengo che nei prossimi mesi faremo ulteriori passi in avanti", ha spiegato. L'ipotesi allo studio prevede di rilevare il 51% detenuto F21, mentre l'altro 49% fa già capo a Iren, nella holding che detiene l'80% del capitale della società, mentre il Comune di Torino manterrà il 20%.

Riferendosi poi ad altre possibili operazioni di M&A, il manager ha aggiunto: "Abbiamo sul nostro territorio numerose interlocuzioni in corso, alcune delle quali già note, come Atena Vercelli, in cui abbiamo una partecipazione di minoranza qualifica che assegna a noi la nomina dell'AD e questa è una delle tante discussioni che abbiamo in corso e ci aspettiamo possa condurci a parlarne a breve". L'obiettivo di Iren è di arrivare a oltre il 51% in modo da consolidarla a bilancio.

"Stiamo guardando non solo a operazioni con ex muncipalizzate, ma anche ragionando su come accelerare la crescita nella filiera ambientale, non solo attraverso la costruzione di impianti ex novo, ma cogliendo opportunità anche su impianti esistenti", ha concluso Bianco.

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia