Acea, utile netto nove mesi sale a 136,6 mln, Ebitda +5%

giovedì 12 novembre 2015 15:06
 

ROMA, 12 novembre (Reuters) - Acea ha chiuso i primi nove mesi con un aumento dell'utile netto e dell'Ebitda con investimenti nel periodo saliti a 284,8 milioni di euro.

"I risultati del Gruppo Acea al 30 settembre 2015 sono in linea con gli obiettivi del Piano Industriale 2015-2019", dice la nota.

In particolare, secondo il comunicato del gruppo controllato dal Comune di Roma e attivo nei settore acqua, energia e rinnovabili, l'utile netto dei primi nove mesi è stato di 136,6 milioni in crescita del 21% su anno. Il margine operativo lordo ha raggiunto 530,9 milioni di euro salendo del 5% sullo stesso periodo di un anno prima.

Gli investimenti sono stati pari a 284,8 milioni dai 218,9 dei primi 9 mesi del 2014.

I ricavi consolidati sono in flessione del 5% a 2,168 miliardi.

Il debito netto di Acea al 30 settembre è pari a 2,130 miliardi.

Dal primo gennaio del prossimo anno Demetrio Mauro è stato nominato nuovo cfo del gruppo.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato cliccando su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia