Fincantieri in forte calo dopo trimestrale sotto attese

mercoledì 11 novembre 2015 11:12
 

MILANO, 11 novembre (Reuters) - Fincantieri in netto ribasso a Piazza Affari, sulla scia dei risultati peggiori delle attese.

Se l'impatto negativo della controllata Vard sui conti era infatti atteso, è giunta alquanto inaspettata la performance negativa della divisione shipbuilding. Preoccupa inoltre l'incremento dell'indebitamento finanziario netto.

"I dati del conto economico dei nove mesi sono chiaramente negativi e ben al di sotto le nostre attese", spiega Banca Imi in una nota. Il broker sottolinea come sull'Ebitda del terzo trimestre, in forte calo, incida la divisione shipbuilding, concentrata nella realizzazione di alcuni prototipi, i cui ordini erano stati presi durante la crisi con margini molto bassi.

"Il debito netto si è rivelato molto sopra le attese", aggiunge Banca Imi.

Intorno alle 11,05 il titolo Fincantieri cede il 3,85% a 0,459 euro, con volumi già oltre la media giornaliera.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia