Campari, balza utile lordo trim3, continua trend ripresa marginalità operativa

mercoledì 11 novembre 2015 11:36
 

MILANO, 11 novembre (Reuters) - Campari archivia il terzo trimestre con un utile lordo in crescita del 153% a 65,5 milioni di euro, anche per effetto di oneri non ricorrenti nettamente inferiori rispetto al corrispondente periodo del 2014 a fronte di una variazione positiva del 3,3% delle vendite nette a 386,8 milioni.

Lo annuncia una nota del gruppo di beverage il cui titolo in borsa ha toccato i massimi storici a 8,18 euro prima della diffusione della trimestrale.

In progresso rispetto al primo semestre l'Ebit margin prima delle voci straordinarie al 21,2%.

"Ci aspettiamo che il trend di miglioramento della marginalità operativa evidenziato nei primi nove mesi possa continuare nella restante parte dell'anno", ha dichiarato nella nota l'AD Bob Kunze-Concewitz.

Intorno alle 11,30 il titolo Campari quota sotto 8 euro e oscilla poco sotto la parità in un mercato che avanza dello 0,3%.

Al 30 settembre l'indebitamento finanziario netto è pari a 933,4 milioni dai 978,5 milioni al 31 dicembre 2014. Il multiplo di debito finanziario netto su EBITDA pro-forma è pari al 30 settembre 2015 a 2,5 volte, in miglioramento rispetto a 2,9 volte al 31 dicembre 2014.

Per il testo integrale del comunicato diffuso dalla società, i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia