Telecom, Consob lavora perché mercato abbia tutte le notizie - Consob

lunedì 9 novembre 2015 15:51
 

MILANO, 9 novembre (Reuters) - Sulle novità emerse di recente nell'azionariato di Telecom Italia Consob sta lavorando perché il mercato sia compiutamente informato.

"Stiamo lavorando perché il mercato abbia tutte le notizie", ha detto il presidente della Commissione Giuseppe Vegas a margine di un convegno a Palazzo Mezzanotte.

Vegas ha risposto così anche a chi gli domandava se avesse incontrato Vivendi, socio di Telecom, dopo che l'imprenditore francese Xavier Niel ha accumulato una partecipazione teorica nell'ex monopolista pari al 15,14%.

A proposito dell'assenza di obbligo di comunicazione relativamente alla detenzione di azioni di risparmio, Vegas ha ricordato che "la ratio della comunicazione è sapere chi ha la maggioranza e chi vota in assemblea e le risparmio non votano".

Settimana scorsa Telecom ha approvato la conversione delle azioni di risparmio in ordinarie, con un rapporto pari a 1 e un conguaglio di 9,5 centesimi.

La conversione porterà a una diluizione di circa il 30% delle partecipazioni in mano agli attuali soci e la quota di Vivendi potrebbe scendere fino a poco sotto il 14%. Vivendi ha già dichiarato di essere favorevole alla conversione e di non essere titolare di azioni di risparmio.

"Nel momento della conversione si saprà", chi sono i soci di risparmio ha aggiunto il presidente.

(Maria Pia Quaglia)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia