Enel, approvati concambi "orientativi" per riorganizzazione Latam

venerdì 6 novembre 2015 10:38
 

ROMA, 6 novembre (Reuters) - Enel continua il processo di riorganizzazione delle proprie attività in Sudamerica che prevede come risultato finale il raggruppamento delle attività in quell'area sotto due società: Enersis Americas ed Enersis Chile (quest'ultima non accorpata perché non lo consente la legislazione locale).

Lo riferisce una nota Enel.

In vista dell'ultima fase della riorganizzazione societaria, che prevede la fusione per incorporazione di Endesa Americas e Chilectra Americas in Enersis Americas, i cda di Enersis, Endesa Chile e Chilectra "hanno condiviso un rapporto indicativo di cambio in base al quale: per ciascuna azione di Endesa Americas i suoi azionisti ricevano in concambio tra un minimo di 2,3 ed un massimo di 2,8 azioni di Enersis Americas; e per ciascuna azione di Chilectra Americas i suoi azionisti ricevano in concambio tra un minimo di 4,1 ed un massimo di 5,4 azioni di Enersis Americas", si legge nel comunicato.

I clienti Reuters possono leggere l'intero comunicato facendo doppio click su [IDnBIA06117:].

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia