BORSA USA poco mossa, pesano risultati deboli, calo titoli sanità

giovedì 5 novembre 2015 19:23
 

5 novembre (Reuters) - Gli indici di Wall Street proseguono in territorio negativo, dopo aver invertito rotta rispetto alla partenza positiva sulla scia di una serie di trimestrali deludenti e del calo dei titoli del settore healthcare sulla scia dell'avvio di un'indagine sui prezzi dei farmaci.

Un comitato del Senato statunitense ha lanciato un'indagine sui prezzi dell'industria farmaceutica, alla ricerca di documenti presso quattro case farmaceutiche, inclusa Valeant Pharmaceuticals, che cede il 13,8%.

La debolezza accomuna gran parte dei settori, mettendo in secondo piano il balzo di Facebook sulla scia dei risultati trimestrali che hanno battuto le attese degli analisti.

Intorno alle 19,20 italiane il Dow Jones è piatto, l'S&P 500 perde lo 0,06%, il Nasdaq lo 0,3%.

Sul fronte societario, balza del 24% circa HomeAway dopo che Expedia ha dichiarato di volerla acquisire.

Qualcomm perde quasi il 14% dopo aver dato una stima sugli utili trimestrali inferiore alle aspettative.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia