Eni, nuova scoperta in offshore Congo con potenziale 250-300 mln boe giorno

giovedì 5 novembre 2015 11:51
 

MILANO, 5 novembre (Reuters) - Eni ha effettuato una nuova scoperta a gas e condensati nell'offshore del Congo, nel prospetto esplorativo Nkala Marine, situato nel Blocco Marine XII, a circa 20 chilometri dalla costa e a 3 chilometri dal campo, già in produzione, di Nené Marine.

Ne dà notizia un comunicato.

La scoperta, realizzata attraverso il pozzo Nkala Marine 1, è stimata con un potenziale di circa 250-300 milioni di barili di olio equivalente in posto.

Eni, attraverso la propria società Eni Congo, è l'operatore del blocco Marine XII con una quota del 65%. Gli altri partner sono New Age, con il 25%, e la compagnia di stato congolese Societé Nationale des Pétroles du Congo (SNPC), con il 10%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia