Azimut, cala utile trim3, vede raccolta netta 2015 ad almeno 6 mld euro

giovedì 5 novembre 2015 14:27
 

MILANO, 5 novembre (Reuters) - Azimut ha archiviato il terzo trimestre con un utile netto di 27,3 milioni rispetto ai 42,6 milioni del corrispondente periodo del 2014 con commissioni variabili prossime allo zero (erano state di 42,6 milioni nel periodo giugno-settembre dell'anno scorso), che hanno ridotto i ricavi totali a 132,9 da 142,4 milioni di euro.

In una nota il gruppo del risparmio gestito preve per fine anno una raccolta pari ad almeno 6 miliardi dopo che gli afflussi netti 2015 a fine ottobre hanno toccato i 5,2 miliardi.

Sui nove mesi la 'bottom line' si attesta a circa 208 milioni, in linea con una stima di utile per l'esercizio di 220-300 milioni.

La posizione finanziaria netta a fine settembre è positiva per 348 milioni.

Sul fronte del reclutamento, nei primi 9 mesi il gruppo e le sue divisioni hanno registrato 119 nuovi ingressi, portando il totale delle reti a 1.568 unità.

Per il testo integrale del comunicato diffuso dalla società, i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia